I motivi per cui dovresti aprire un blog nel 2022

Mentre nello scorso articolo ti ho spiegato perché è importante un blog per il tuo sito web, oggi voglio andare più in profondità, dato che questo argomento mi sta particolarmente a cuore. Vedi, i motivi per cui dovresti aprire un blog nel 2022 sono molteplici, ed è per questo che ho deciso di elencarteli.

Come vedrai da questa lista, la mia non è una presa di posizione dovuta dalla mia passione per il blogging.

O meglio, non solo.

Ma veniamo a noi.

Intanto è giusto che tu sappia che ogni anno qualcuno proclama la morte dei blog.

Si, il blog è morto, eppure anno dopo anno, questa affermazione si dimostra l’esatto contrario.

Il blog è ancora vivo e vegeto e lo sarà per tutto il 2022 e oltre!

Semmai posso dirti con tutta franchezza che il blog si è evoluto, migliorando nel tempo.

Non è più il semplice diario online dove puoi scrivere ciò che vuoi (attenzione, nessuno ti vieta di farlo), ma piuttosto un biglietto di sola andata per una carriera appagante e incredibili opportunità lavorative.

Se questo non bastasse, sappi che scrivere un blog ti farà anche crescere professionalmente e personalmente.

Con tutta sincerità, posso dirti che il blogging ha letteralmente trasformato la mia vita.

Mi ha spalancato le porte di una carriera che amo, mi permette di trascorrere tutto il tempo che voglio con mio figlio, ha aumentato le mie competenze e mi ha fatto conoscere persone straordinarie.

Se stai seriamente pensando di aprire un blog nel 2022, il mio consiglio è quello di non indugiare e lanciarti in questa nuova avventura.

Ti assicuro che sarà senza ombra di dubbio una delle migliori decisioni della tua vita.

Sei pronto per conoscere i 20 motivi per cui dovresti aprire un blog nel 2022?

Iniziamo!


1. Aprire un blog stimola la tua creatività

Si, lo so è un cliché, ma è la verità.

Il blog ti dà la possibilità di essere creativo, condividendo pensieri, idee e passioni.

In pratica è come se avessi una rivista tutta tua, dove sei al contempo scrittore e editore.

Puoi decidere quale argomento vuoi trattare senza essere frenato dal boss di turno che te lo vieta.

In pratica sei libero!


2. Migliora la tua capacità di scrittura

Scrivere sul tuo blog con assiduità ha un effetto eccezionale sulle tue capacità di scrittura.

Del resto è così per ogni abilità: più fai pratica, più diventi bravo.

Ti svelo un segreto.

Se ripenso agli articoli del mio primo blog aperto nel lontano 2008 (di cui per fortuna non vi è più traccia), mi vengono i brividi.

E pensare che all’epoca ero convinto fossero contenuti straordinari.

Questo confronto fra ciò che pubblicavo e quello che posto adesso, mi fa capire quanto sia cresciuto come scrittore.


3. Scrivere su un blog ti rende un esperto agli occhi degli altri

Se ambisci a essere etichettato come un esperto nel tuo settore, sicuramente dovresti aprire un blog.

Vedi, un blog è uno dei modi migliori per mostrare le tue competenze su un determinato argomento.

E questo stabilisce anche la tua autorità in materia.

Se scrivi un blog di nicchia, in pochissimo tempo diventerai noto ai lettori di quell’argomento e sarai un autorevole punto di riferimento da cui attingere informazioni e consigli.


4. Ti apre un mondo di nuove opportunità

motivi per cui dovresti aprire un blog

Diventare noto e autorevole nella tua nicchia di competenza può aprirti ogni tipo di opportunità lavorativa.

Vuoi qualche esempio?

Interviste con i media, partnership con vari marchi del tuo settore, post sponsorizzati, etc.


5. Se vuoi aumentare la tua esperienza, dovresti aprire un blog

La cosa bella dei blog è che non devi necessariamente essere un esperto per aprirne uno.

Pensa che moltissimi blog famosi sono stati avviati da persone che non avevano alcuna competenza sull’argomento di cui scrivevano.

Loro hanno avuto perseveranza, scrivendo contenuti in base alle proprie esperienze.

Immagina quelli che hanno iniziato a documentare sul proprio blog la strada per perdere peso, e che oggi insegnano agli altri come raggiungere i loro stessi risultati.

Oppure chi ha deciso di condividere con il mondo il proprio percorso per estinguere un mutuo in anticipo e che adesso impartiscono lezioni su come gestire le proprie finanze.


6. Aprire un blog può farti guadagnare davvero bene

Non sto scherzando!

Un blog può davvero farti guadagnare dei soldi.

Quasi tutti i blogger monetizzano grazie al loro blog, e i modi sono molteplici e spesso combinati.

Eccone alcuni.

  • Pubblicità
  • Link di affiliazione
  • Post sponsorizzati
  • Info prodotti
  • Servizi

Se scrivi assiduamente sul tuo blog e fornisci contenuti di qualità, hai la possibilità di guadagnare molto più soldi di qualsiasi altro lavoro tradizionale.

Te l’assicuro.


7. Non avrai nessun capo, se non te stesso

Il blog ti consente di essere il capo di te stesso, senza bisogno di guardare l’orario di inizio turno o fine giornata.

Puoi prendere tutte le decisioni importanti, tipo gli argomenti su cui scrivere, quale strategia adottare per far crescere il tuo blog, quanto tempo dedicargli settimanalmente o come monetizzarlo.

In pratica non hai né un capo né un editore che ti sta con il fiato sul collo, e hai piena facoltà di scegliere liberamente dove, come e quando lavorare.


8. Un blog ti motiva a fare sempre meglio

motivi per cui dovresti aprire un blog

Se hai perso la tua motivazione, questo è uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog.

Si perché il rovescio della medaglia di non avere qualcuno che ti dica cosa fare, è che devi auto-motivarti per avere successo.

Però ti garantisco che non esiste nulla di più motivante di sapere che tutti i tuoi sforzi avranno un risultato diretto sul tuo conto in banca.

Aprire un blog t’insegna a restare motivato, a definire degli obiettivi specifici e a pianificare la gestione del tempo.

Per farti un esempio, i miei articoli escono ogni lunedì, ma dato che ho introdotto nella mia vita la settimana lavorativa da quattro giorni e che lavoro solo ed esclusivamente di mattina, il mio obiettivo è quello di terminare ciò che scrivo entro il giovedì.

Questa è solo una delle tante cose che mi aiutano a restare motivato e rispettare le tabelle di marcia che mi sono imposto.


9. Aumenta la fiducia in te stesso

Aprire un blog e ovviamente scrivere, ti renderà più sicuro di te stesso.

No, non sto scherzando, perché per me è stato così.

Lo so che può sembrare una cazzata, soprattutto se a dirtelo è uno che ha condotto programmi radiofonici, presentato manifestazioni, ed è lo speaker ufficiale di una squadra di Serie A di pallavolo.

Eppure ti posso garantire come tutta questa fiducia e audacia, sia da attribuire in gran parte al primo blog che aprii molti anni fa.

Vedi, io ero terrorizzato dal condividere le mie idee e i miei pensieri sul web ed ero convinto che non mi avrebbero mai preso sul serio.

Poi, a furia di scrivere, la mia fiducia è aumentata al punto in cui, non solo sono sicuro di scrivere e condividere le mie conoscenze, idee e opinioni sul web, ma mi faccio pure pagare per farlo.

Inoltre, la tua fiducia toccherà l’apice quando potrai dire al mondo come sei riuscito a costruire da zero la tua attività redditizia.

E tutto questo, solo grazie alle tue forze!


10. Vedrai crescere le tue competenze tecniche

Quando ho iniziato a dedicarmi al blogging, che poi coincide con la creazione del mio primo sito web (millemila anni fa), avevo davvero pochissime competenze.

Ok, d’accordo non del tutto vero.

Il realtà, da autodidatta, avevo già imparato i vari codici di programmazione, oltre ovviamente a saper inviare email, utilizzare il pacchetto Office e fare shopping online.

Di certo però non avevo le conosce che ho adesso.

Vedi, contrariamente a quanto si possa pensare, non è necessario che tu abbia una vastissima conoscenza tecnica per avviare un blog.

Certo, c’è un lato tecnologico nel blog, ma con il tempo imparerai le basi e ti assicuro che nel web ci sono milioni di blogger pronti a aiutarti!

Io in primis.


11. Aprire un blog ti proietta nella fantastica community di noi blogger

Uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog è l’enorme comunità di blogger della quale inizierai a far parte.

“Scusa Gian, ma gli altri blogger non sono miei concorrenti?”

No, non lo sono. O meglio, non lo sono per forza.

Gli altri blogger sono colleghi, amici, la tua rete di supporto e spesso i tuoi primi sostenitori.

Hai un problema con il tuo blog? La community dei blogger ti aiuterà.

Hai semplicemente trascorso una giornata di merda? La community dei blogger ti tirerà su di morale.

Raggiungi un traguardo davvero importante con il tuo blog? La community dei blogger festeggerà con te.

Soffri d’insonnia e sei al PC fino alle 4 di mattino? Troverai qualcuno tra noi blogger con cui conversare.


12. I motori di ricerca sono uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog

seo

Come ho già spiegato in molti altri articoli, se hai già un sito web che vende prodotti o servizi e vuoi raggiungere un pubblico più ampio, dovresti prendere in seria considerazione l’ipotesi di aprire un blog.

I motori di ricerca amano alla follia i siti web che forniscono con regolarità nuovi contenuti utili agli utenti e per dimostrarti quanto apprezzino la cosa, ti ricompensano con un migliore posizionamento rispetto ad altri portali che trattano gli stessi argomenti.


13. Un blog ti mette di fronte al pubblico

Qualsiasi cosa tu decida di fare sul web, hai bisogno di un pubblico che ti ascolti.

Scrivendo regolarmente sul tuo blog contenuti di qualità, e quindi ingraziandoti i motori di ricerca, vedrai aumentare il traffico sul tuo sito web.

Tutti gli utenti interessati agli argomenti che tratti, di colpo potrebbero diventare potenziali clienti.

Un blog ti offre la possibilità di condividere le tue idee, pubblicizzare la tua attività e aumentare la tua credibilità.

Non pensi che questo sia già un buon motivo per cui dovresti aprire un blog?


14. È un mezzo straordinario per aiutare le persone

Di tutti i motivi per cui dovresti aprire un blog, questo è quello che amo di più.

Scrivere su un blog può darti l’opportunità di fare la differenza.

Che si tratti di sensibilizzare le persone a rispettare l’ambiente, aiutare qualcuno a perdere peso e tornare in forma o ad amministrare al meglio le proprie finanze, con un blog hai davvero il potere di fare del bene.

Anche soltanto dar la possibilità a qualcuno di connettersi con delle persone che la pensano allo stesso modo è qualcosa di grandioso.

Mi capita spesso di ricevere messaggi di alcuni miei lettori che grazie ai miei consigli sul blog sono stati in grado di risolvere problemi di web design o copywriting.

Questa è una di quelle cose che mi fa apprezzare pienamente il mio lavoro, soprattutto quando mi rendo conto che con il mio blog riesco a migliorare la vita di alcune persone.


15. Grazie al tuo blog potresti diventare uno scrittore

Facciamo una doverosa premessa a scanso di equivoci.

Se apri un blog e pubblichi articoli, effettivamente uno scrittore già lo sei.

Si, perché mentre agli albori ci si limitava a scrivere sul blog senza una metà (ed era sbagliato anche allora), oggi per avere successo devi abbracciare in toto lo storytelling.

Un blog, articolo dopo articolo, deve creare aspettative, suspense, colpi di scena.

E questo a prescindere dagli argomenti che decidi di trattare.

Ma veniamo alla parte interessante di questo paragrafo.

Uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog è che, scrivendo con continuità, qualche editore potrebbe contattarti per scrivere un libro.

Si, un libro vero.

Se questo è uno dei tuoi sogni (per me lo è), allora bloggare può essere il primo passo verso un accordo editoriale.

Ci sono tantissimi blogger che hanno ottenuto il loro primo contratto con una casa editrice grazie al loro blog.

I blog dimostrano la tua esperienza in un determinato campo, mettono in mostra le tue capacità di scrittura e palesano agli editori che esiste un pubblico che ti segue e che probabilmente non ci penserebbe due volte a comprare il tuo libro.

E poi, una volta pubblicato il tuo libro, avresti un ulteriore piattaforma di vendita per commercializzarlo.

Quale? Il tuo blog!

Già ti vedo tra un paio d’anni come Alexandra Rover, mentre scrivi il tuo ultimo romanzo!


16. E se aprire un blog ti spalancasse le porte dei media?

movie

No, non sto scherzando.

Chi di noi non ha mai sognato una volta di lavorare per i media, magari scrivendo per riviste o giornali, oppure conducendo un programma radiofonico o televisivo?

Anche in questo caso il blog può darti una spinta straordinaria per fare tutto questo.

Grazie al blogging, in passato ho condotto per anni un programma radiofonico, ho scritto articoli sportivi come ghostwriter per il Giornale di Sicilia e ho presentato parecchie manifestazioni.

Come ti ho già spiegato, uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog è che puoi dimostrare quanto sia esperto e autorevole su un determinato argomento.

Se l’argomento su cui scrivi diventasse di attualità per i media, potresti cogliere l’opportunità di realizzare il tuo sogno.

Ci sono tantissimi blogger che appaiono regolarmente in televisione, che vengono intervistati alla radio o che scrivono per varie riviste.

Quindi, replicando l’inizio di questo paragrafo, non è uno scherzo!


17. Scrivere su un blog t’insegna a fare cose nuove

Ricordati una cosa molto importante: un blogger è un factotum.

Ti spiego.

Sul tuo blog sei principalmente lo scrittore, ma anche l’editore, il fotografo (almeno inizialmente), il designer, l’esperto in marketing, il supporto tecnico, e altre cose che ora non mi vengono in mente.

Lo so, tutto questo può sembrare scoraggiante, ma lo è solo inizialmente.

In realtà è la parte più bella, perché ti da margini di miglioramento e la libertà di apprendere nuove abilità.

Grazie al blogging ho sviluppato conoscenze e capacità che prima non avevo e che ora mi rendono ciò che sono.

Te ne posso elencare qualcuna: scrivere contenuti in chiave SEO, creare un sito web da zero, promuovere al meglio i miei post sui vari social network, organizzare una conferenza, ma anche molto altro.


18. Ti permette di dire di no a quelle cose che non vuoi fare

In un lavoro tradizionale, devi fare tutto ciò che ti viene detto.

Questo include anche mansioni che non ti piacciono o che non sono inerenti al tuo contratto di lavoro.

Uno dei motivi per cui dovresti aprire un blog è la libertà di poter scegliere ciò che preferisci fare.

Hai la piena facoltà di decidere se rifiutare un’opportunità di lavoro o accettarla, oppure scegliere con quali brand collaborare e quali ignorare.

Tutto ciò dipende da te e basta.

Ah, dimenticavo: puoi decidere a che ora iniziare a lavorare e quando finire, in base alle tue preferenze o ai tuoi impegni.

Non è male, eh?


19. Aiuta la tua crescita personale

Non ti nego che la scrittura di questo punto mi ha portato via più tempo del previsto.

Non perché non sapessi cosa scrivere, ma perché credo sia davvero il punto focale di tutto questo articolo.

Aprire un blog aiuta la tua crescita personale, soprattutto al di fuori del web.

Lo so, è un concetto difficile da capire, e quindi proverò a spiegarmi meglio.

Scrivere un blog è molto più che apprendere nuove competenze o veder crescere la tua attività.

Ti cambia come persona in modo radicale.

Bloggare t’insegna a essere più paziente, più resiliente, a correre dei rischi, a cogliere le opportunità che valgono la pena di essere colte, a dire di no alle cose che reputi sbagliate e che non c’entrano nulla con la tua vita, a pianificare con attenzione fissando degli obiettivi, a essere intraprendenti gestendo bene il tuo tempo e imparando rapidamente.

Queste e tantissime altre cose sono il blogging.

E ti garantisco senza ombra di dubbio che aprire un blog mi ha reso una persona migliore.


20. È veramente divertente

hello

Sei finalmente giunto all’ultimo punto, ma non meno importante, dei motivi per cui dovresti aprire un blog.

Sai perché dovresti davvero farlo?

Perché è divertente!

Il blog è un insieme di emozioni contrastanti.

Ti regala giorni meravigliosi e altri di merda, ma ti assicuro che i primi superano di gran lunga i secondi.

E poi parliamoci chiaramente: non esistono al mondo moltissimi lavori che ti fanno guadagnare mentre parli sui social con i tuoi amici!

E credo che questa sia una di quelle cose fantastiche per cui valer la pena fare questo lavoro!

Resta connesso. Alla prossima!


Iscriviti alla newsletter

Ciao, odio lo spam quanto te, ed è per questo motivo che riceverai una mia email soltanto quando viene pubblicato un nuovo articolo sul blog.

Lascia un commento