Io

web design gianluca raid

Web designer, freelance e nerd

Ciao, mi chiamo Gianluca Raid, sono un web designer e ti do il benvenuto nel mio piccolo mondo.

Se sei atterrato su questa pagina è perché vuoi sapere di più su di me, e questo mi rende davvero felice.

Nasco in una fredda notte di febbraio del 1982 a Vigone, un paesino in provincia di Torino fatto a misura d’uomo e situato ai piedi delle Alpi.

Forse è anche per questo che adoro lavorare la notte e amo dannatamente l’inverno.

Dal 2006 abito a Marsala, una splendida località balneare della Sicilia occidentale e mi occupo di web design.

Amo andare in skate, e non ti nego come ormai sia diventata la mia principale valvola di sfogo.


Web designer at home

Lascia che ti racconti la mia storia

Potrei parlarti del percorso di studi che mi ha permesso di diventare un web designer, ma ti mentirei.

Si, perché in realtà sono diventato web designer da autodidatta.

Quando i miei competitor nel 2006 partecipavano ai vari corsi per programmare e sviluppare sul web (o peggio ancora prendevano la Patente Europea del Computer) io confezionavo già il mio primo sito.

Mentre tutti usavano Joomla per creare siti web, io andavo controcorrente e studiavo WordPress.

Il tempo mi ha dato ragione, visto che oggi WP è il CMS più utilizzato al mondo.

Quando in Italia assistevamo al boom delle aperture delle agenzie web, io ero in procinto di chiudere la mia e diventare a tutti gli effetti un web designer freelance.

La mia idea di web designer aveva a che fare con qualcosa che sapeva di libertà. Volevo poter lavorare da qualsiasi parte del mondo senza vincoli di orario.

Ad oggi ti posso dire che non cambierei questo lavoro con nessun altro.


web designer ideas

Ecco cosa posso fare per te

Adesso andiamo al succo della questione, dato che se sei qui è perché stai cercando un web designer.

Come avrai capito, per realizzare i miei siti utilizzo WordPress, che è il miglior CMS al mondo.

Tra l’altro, con il tempo, ho sviluppato una serie di conoscenze che mi hanno permesso di riuscire a ottimizzare e velocizzare al massimo i siti web che realizzo.

Questa è una cosa fondamentale, dato che dalla velocità del tuo sito dipende anche il posizionamento sui motori di ricerca.

Inoltre ho una spiccata vena per la scrittura dei contenuti, e questo lo faccio sempre strizzando l’occhio alle strategie SEO per permetterti di posizionarti al meglio sul web.


Web design etico e impatto sull’ambiente

Il web design etico riguarda la progettazione di un sito che deve essere il migliore per il cliente, per le persone che lo utilizzano e per il mondo in generale.

Il mio approccio si basa su prezzi equi e trasparenti e pratiche commerciali etiche.

Si tratta di essere onesti e aperti nella comunicazione con i miei clienti.

Infatti sono un orgoglioso firmatario della Lettera di Copenaghen, perché credo fermamente che il mondo abbia bisogno più che mai di cittadini digitali e non di semplici consumatori che utilizzano il web.

Chi come me riesce a far delle nuove tecnologie un lavoro, ha l’obbligo morale di aiutare la comunità a costruire realmente un mondo migliore, senza fermarsi alla vuota retorica del termine.

Per me questo significa anche realizzare siti web capaci di ridurre il loro impatto sull’ambiente, come del resto lo è il mio e tutti quelli che creo.


Sono un web designer, ma anche molto altro

In poche parole, le passioni di un web designer

web designer & skate
  • Unica ragione di vita: mio figlio Enea
  • Squadre del cuore: Torino FC e Portsmouth FC
  • Numero preferito: 31
  • Film che amo: Interstellar, The Dark Knight Rises, Lo squalo (ma almeno altri cento)
  • Serie TV: Stranger Things e The Shield
  • Genere musicale: Rock e Metal
  • Libro letto più volte: Hagakure
  • Console: PS4 (si spera presto PS5), NES e SNES
  • Fumetto: Batman, The Punisher
  • Skate attuale: Longboard Apollo Nebula Special Edition
  • Cibo preferito: pizza
  • Colori: nero e giallo

Che ne dici di creare insieme qualcosa di straordinario?

Se sei arrivato fin qui e ciò che hai visto ti è piaciuto, perché non mi mandi un’email?

Al momento sto stilando la lista dei nuovi progetti, quindi il mio consiglio è quello di non perdere l’occasione!

Lavoriamo insieme!